Creatable World le bambole senza genere

La Mattel lancia un nuovo giocattolo che scavalca gli stereotipi della bambola e del bambolotto e lascia ai bambini la libertà di personalizzare i personaggi con abiti e parrucche. Niente a che vedere con la Barbie ma una nuova produzione tutta incentrata sul rispetto della diversità e sullo scavalcamento del genere. Non hanno il trucco disegnato sul viso e i boccoli biondi, non hanno il seno sporgente o i muscoli sugli addominali, hanno corpi neutri sui quali i bambini possono applicare l'abbigliamento e le decorazioni preferite, tra le quali anche un set di parrucche. "I giocattoli sono il riflesso della cultura e, dal momento che il mondo continua a celebrare l'impatto positivo dell'inclusività, abbiamo sentito che era arrivato il momento di creare una linea di bambole libera da ogni etichetta" ha affermato Kim Culmone Senior Vice President di Mattel Fashion Doll Design. "Attraverso la ricerca, abbiamo appreso che i bambini non vogliono che i loro giocattoli siano definiti da stereotipi di genere. Per questo, questa linea che consente ai bambini e alle bambine di esprimere liberamente loro stessi, è stata da loro particolarmente apprezzata".

Advertisement